mercoledì 21 ottobre 2009

PENSIERI PERSI



Sta piovendo e fa freddo, domani dovrò rinunciare a portare Kora con me a camminare.
Non sono mai uscita con lei sotto la pioggia, non so se per lei la cosa sia gradita o no, va bene, ci penserò domani.
Domani, con che sicurezza usiamo questa parola, nemmeno per un attimo pensiamo che il domani potrebbe non arrivare più.
Come ci sentiamo grandi e invincibili, poi basta lasciare sciolti i pensieri e ecco, i ricordi come nuvole galoppanti ti fanno salire un'ansia che assomiglia al panico, ti blocchi e basta.
Ascolti dentro di te il cuore che corre, vorresti venire a patti con lui, ma sai che è inutile, stai aspettando e lui lo sa, dovrebbe essere più lento per darti la possibilità di regolare il respiro senza boccheggiare. Anche stasera e anche stanotte penserò a Lei, una Guerriera che ormai di umano non ha più niente ma continua la sua lotta solamente per l'amore che prova per i suoi cari. Mi sento così inutile! Non ci sono più sorrisi, solo lacrime anticipate, non vado più a trovarla, non mi riconoscerebbe più.
Aspetto, solo questo posso fare, timidamente chiamo casa o su messanger per sapere il trascorrere delle sue ore, sorrido dei suoi miglioramenti con le lacrime che mi scorrono sul viso e sento altre lacrime tra le parole di Roberto.
Ci lasciamo con un saluto che sa di fretta per non doverci dire di più, solo cose positive ci scambiamo, e l'abbraccio ogni giorno si fa più stretto.....



 

47 commenti:

  1. la vita cara Amica..è anche questa ,soprattutto questa...momenti belli ..meno belli ..e tristi tanto tristi...
    Ti abbraccio forte
    Biby
    Vorrei saperti un po' piu' sorridente..
    Un bacio
    Biby

    RispondiElimina
  2. La lotta della vita assegna sempre un'ancora spirituale di salvezza che si chiama speranza.
    Quasi sempre, ad un certo punto, la speranza è pura utopia, ma qualche volta...qualche volta riesce ad incontrare il miracolo...
    Speriamolo adesso.
    Sono addolorato assieme a te...

    RispondiElimina
  3. ciao cara....
    ti voglio bene......!!!!!
    avrei cose da dirti ma ho paura dii mancare di sensibilità
    sto passando un brutto momento anche io ed altri ancora dì più
    si profilano all'orizzonte....

    ti a spetto, ti aspettiamo tutti.....
    un abbraccio ..... gigi

    RispondiElimina
  4. Cara Maddy anche questa è la vita....
    Tu con i tuoi silenzi o poche parole riempi la solitudine e
    tristezza di Roberto quel giorno verrà e la guerriera ti lascierà
    la sua forza e il sorriso che ti ha sempre donato anche
    nei momenti più bui..
    Ti voglio bene e ti accarezzo il cuore sempre..
    Anna..

    RispondiElimina
  5. Abbracciare significa far sentire all'altro la nostra vicinanza...
    Un saluto affettuoso...

    RispondiElimina
  6. Purtroppo la vita è anche questo...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. in questo mondo bisogna vivere alla giornata, non si può fare altro.

    RispondiElimina
  8. sei di una sensibilità
    infinita

    RispondiElimina
  9. La vita ha momenti buoni e altri meno buoni, bisogna conviverci.
    Saluti

    RispondiElimina
  10. "questa è la vita...l'ebete vita che c'innamora...lenta che pare un secolo...breve che sembra un'ora...un agitarsi alterno fra paradiso e inferno che non s'accheta più"(a.Boito)
    Con parole non mie ti ho detto quello che so e che sappiamo tutti...ci si alternano periodi fatti così in cui tutto va male a quelli in cui invece si tira avanti e magari arriva anche qualcosa di buono...cerchiamo di resistere ...e di sopravvivere quando vivere non è possibile...
    Un abbraccio
    Silvia.
    ps.
    meraviglioso De Andrè.

    RispondiElimina
  11. non ho perle di saggezza da donarti,solo solidarietà sincera
    in bocca al lupo...............

    RispondiElimina
  12. Come hai ragione! Noi parliamo sempre di futuro, senza conoscere (per fortuna) quello che esso ha in serbo per noi.
    E il terribile di certe malattie è proprio il sapere di avere una scadenze e di non poter più fare progetti per quel domani, vicino o lontano che sia.
    Quando poi viviamo da vicino la precarietà dell'esistenza, la sofferenza è grande.
    Per noi e per chi ne è al centro...
    Un abbraccio affettuoso.

    RispondiElimina
  13. senza parole ma con un grande abbraccio .

    RispondiElimina
  14. Molto triste, commovente,
    abbiamo bisogno tanta forza di andare avanti,
    e vivevere ogni momento intensamente.
    un abbraccione!

    RispondiElimina
  15. Leggendo questo tuo post,mi trovo a pensare al perchè invece di prendersi la vita di una giovane donna con tanti affetti intorno,Nostro Signore,non prende quella di chi,come me,non lascerebbe nessuno a piangere.Vorrei poter fare qualcosa,qualsiasi cosa per far tornare a sorridere la tua amica,ma non posso e l'unica cosa che mi è consentita fare,è stringerti in un abbraccio.Anche se virtuale,viene dal cuore!

    RispondiElimina
  16. Parole che mi raggiungono direttamente al cuore.
    Sono a un bivio.
    Ti abbraccio*

    RispondiElimina
  17. Buongiorno sister cara... buon fine settimana e un bacio

    RispondiElimina
  18. Come ho appena letto in un Blog, "la vita è un mare di guai. Ma ci basta una zattera per sentirci i padroni degli Oceani".
    E' che la speranza è inscindibile dalla  condizione umana.

    RispondiElimina
  19. Mi dispiace saperti triste,ti abbraccio

    RispondiElimina
  20. Eh  sì..... la vita ci presenta sempre  "il conto"!  Capita quindi che quando meno ce lo aspettiamo, gli eventi che ci circondano si appropriano del nostro animo e talvolta anche del nostro corpo.
    In ogni caso è sofferenza..... e l'unica prospettiva che abbiamo penso sia aggrapparsi alla speranza, cercando di pensare che "dopo la notte buia ci sarà un'alba luminosa".
    Coraggio... la "guerriera" è con te.  Auguri!!

    Un saluto

    Mimmo 

    RispondiElimina
  21. mi spiace tanto per Mefisto ma la speranza che torni spero ci sia ancora!
    per la tua amica prego per lei, per chi le è acanto a anche x te carissima, leggo quanto anche tu stia soffrendo e mi spiace, certo che è un periodo duro anche per me e quindi mi è difficile consolare gli altri arrivo a sera sfinita, il futuro incerto mi spaventa, ma bisogna vivere giorno x giorno, solo cosi sto vincendo l ansia che ultimam. mi aveva preso....un abbraccio.

    RispondiElimina
  22. Ti auguro una serata dolce e serena :-)

    RispondiElimina
  23. Oggi c'è il sole, puoi uscire, passeggiare e portare Kora con te, di sicuro ne sarà felice.
    Col sole anche i pensieri si faranno meno tetri, ricorderai i momenti belli, che sono quelli che ti rimarranno sempre nel cuore.
    Ti auguro tanta serenità, credo che in questo momento sia l'augurio migliore che ti possa fare.
    Un abbraccio Sister, forte forte.

    RispondiElimina
  24. Sei tornata a scrivere, non importa se i tuoi pensieri procedono solo in un senso ma quanto meno adesso hai cominciato a dar fiato a quei brutti pensieri che ti comprimono il petto.
    Certe volte, quando lasciamo che la rassegnazione anticipi la perdita (per non soffrire oltremodo) siamo convinti che non appena giungerà la notizia ci sentiremo più sollevati e invece non è così... ci sono già passata.
    Coraggio Cesy e se la cosa può esserti utile, noi siamo qui a sorreggere i tuoi sospiri.
    Bacio

    RispondiElimina
  25. Forza cara maddy...Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  26. Buongiorno sister cara... quando ripassi troverai una nuova vignetta, spero Ti piacerà...

    RispondiElimina
  27. buon martedi e un caro saluto
    Lilla

    RispondiElimina
  28. Non c'è niente da dire, pe parole sarebbero inutili. solo tu sai veramente quello che stai provando e penando.

    RispondiElimina
  29. ho letto il commento che hai lasciato sul mio blog, poi ho letto il tuo post.
    So che mi capisci, e io comprendo il tuo dolore
    Ti abbraccio forte.
    Sine

    RispondiElimina
  30. Un abbraccio mattutino mia cara sister

    RispondiElimina
  31. il mio ritorno , per continuare a seguire questa storia, che mi tocca cuore ed anima..
    ma lo farò in silenzio,ogni commento è superfluo..
    un abbraccio di cuore dolce sister
    F.

    RispondiElimina
  32. tutto quello che mi sento di dirti, o meglio mandarti, è un enorme abbraccio...
    La tua Fatina :***********

    RispondiElimina
  33. Vorremmo venire a patti con il cuore, è vero... Che stupidi...

    RispondiElimina