domenica 1 novembre 2009

MARA

Photobucket Rieccomi a cercare di scrivere i miei sentimenti verso di te, di farti sentire tutto l'amore che ho per te.
Diciotto anni fa ancora non ti avevo abbracciata, non ti avevo nemmeno vista, solo un vuoto grande dentro me, mi sentivo derubata e sola, già mi mancavi.
Mara, quante volte hai voluto sapere della tua nascita, i primi filmati, quel tuo arrivare all'improvviso, lo scompiglio e la mia paura.
Ricordo tutto sai?
Quel 31 ottobre era un giovedì freddo e piovoso, ricordo che stavo male, pressione alta, lo sai che la tua gestazione è stata sempre a rischio, tanta è stata la paura di non poter arrivare alla fine, paura di andare incontro a un'eclampsia
La rottura delle membrane mi ha colto all'improvviso, non era così che doveva andare, e non così presto!
Durante il tragitto verso ospedale pensavo a una mia collega, ricordando un aneddoto poco simpatico, non ridere, ma veramente per me era un incubo.
Vilma era nata il 2 novembre, come consuetudine di reparto in queste date si regalavano dei fiori, peccato che la caposala arrivò un con un enorme vaso colmo di crisantemi!
La festeggiata scoppiò a piangere e a urlare, a nulla servì rassicurarla del fatto che in Giappone era il fiore dell'amore, Vilma continuò tutto il giorno a singhiozzare disperatamente.
Ecco io non volevo farti nascere il 2 Novembre!
O prima o dopo, questo era garantito.
Per tutta la notte abbiamo parlato in silenzio io e te, cercavo di aiutarti ma il mio corpo non voleva lasciarti uscire, geloso e possessivo ti voleva per sempre dentro di se.
Alla fine stremata e delusa mi arrendevo al secondo taglio cesareo.
Così ti hanno strappato da me, sotto fredde luci e con violenza, non c'è stato il gioioso coinvolgimento della salaparto, il mio primo abbraccio e nemmeno le mie lacrime liberatorie.
Quando sono uscita dalla sala operatoria c'era papà che mi aspettava, lui si, ti aveva vista e ricordo che riuscì a farmi sorridere dicendomi,
"è bellissima e ha il pannolone che le arriva alle ascelle".
Ho dovuto aspettare fino alle dieci prima di vederti e scoprire che eri quella che io sapevo da sempre.
Mara, come sono corsi questi anni, quanta nostalgia che ho di te bambina, quel tuo crescere del quale io ho vissuto, ora sei grande e devo lasciarti andare.
Lo so da sempre che sei una persona meravigliosa, da sempre so che non sei mia, la vita ti aspetta e io sono ferma in questa casa-nido pronta ad accoglierti se ne avrai bisogno.
Buon compleanno Amore

53 commenti:

  1. Ho letto con grande attenzione quanto hai scritto e sei riuscita a far scendere una lacrima sul mio viso poichè le tue parole mi hanno ricordato in modo "impressionante" i biglietti e le lettere che mi scriveva mia madre prima di andarsene purtroppo strappata da questo mondo e da me dal solito e - scusa il termine - fottuto tumore... Cmq non intendo tediarti con il mio malinconico rimembrare, ma solo dirti che Mara è davvero molto fortunata ad avere una mamma che le trasmette un tale amore, attraverso anche queste vie!!!
    Passa un serena domenica!!!

    RispondiElimina
  2. Molto bello questo raccontare la vita senza banalità, e senza esasperazione.
    Un felice novembre.

    RispondiElimina
  3. Tantissimi auguri alla tua bambina anche da parte mia!!!
    Sei una madre e una persona meravigliosa... spero che lei ne sia consapevole ;)

    RispondiElimina
  4. Ancora tanti tanti auguri a Mara.....

    RispondiElimina
  5. Buon compleanno anche da parte mia, cara Mara...
    Vedi che dedica stupenda ti ha scritto la mamma?
    Ci leggi il cuore, l'anima e l'amore:-)

    RispondiElimina
  6. Un augurio immenso per la tua bambina e un abbraccio forte a te...ti sono vicina un bacio!

    RispondiElimina
  7. ho passato un esperienza simile:buon compleanno

    RispondiElimina
  8. hai ripercorso il tuo parto e tutto il resto con una dolcezza che , ti giuro , mi ha commossa. non ti conosco , ma mi hai commossa.

    RispondiElimina
  9. Buon compleanno!
    parole dolci di una mamma affettuosa!
    un caro saluto
    Buona Domenica Sera!

    RispondiElimina
  10. Che ricordo dolcissimo! Il prossimo 19 mio figlio festeggerà i 24. Il parto è un momento così importante...il mio è stato veloce come il tuo, ma naturale, ho vissuto ogni momento intensamente.
    I nostri figli...non sono i nostri figli, tu lo sai, Cesy, vengono attraverso di noi, non ci appartengono, abitano le case del futuro, in cui a noi non è dato entrare...
    Ma noi siamo il loro nido: è da noi, che spiccano il volo.
    Serena domenica, e auguri a Mara.

    RispondiElimina
  11. Che bel ricordo!
    Mi hai fatto ricordare il mio momento, anche mia figlia è nata in novembre, il 10, mentre l'arrivo era previsto per il 18...
    Tanti tanti auguri alla tua bambina, e anche alla mamma!
    Un abbraccio,
    Giusy

    RispondiElimina
  12. Un grande augurio di buon compleanno a Mara ed un abbraccio a te, la sua mamma.

    <a href="http://www.glimboo.com/"><img src="http://i219.photobucket.com/albums/cc166/recado/glimboo/flores/0117.gif" border="0" alt="Flores"></a>

    RispondiElimina
  13. Auguri alla Piccola Mara..
    crescono i fgili,e così l'amore nostro per loro

    RispondiElimina
  14. Auguri di cuore...

    un bacione sister

    RispondiElimina
  15. Eh si compiere 18 anni è un grande passo verso l'autonomia....

    RispondiElimina
  16. utente anonimo2 novembre 2009 12:46

    Quanta tenerezza in queste parole :-) Un saluto e auguri alla tua Mara

    RispondiElimina
  17. Mi hai commosso perchè in questa lettera piena di tenerezza leggo l'amore che ho per la piccina che fluttua nel mio ventre...desidero che il tempo voli per poterla abbracciare, baciare, stringere a me ma so che dopo quell'abbraccio il tempo scorrerà talmente veloce che vorrò di certo rallentarlo per non consentire a lei di allontanarsi da me...ma sarà inevitabile...auguri alla tua Mara.

    RispondiElimina
  18. Il commento 33 è mio non ho capito perchè è risultato anonimo!

    RispondiElimina
  19. amorosa come sempre...un augurio a Mara...
    un simpatico scherzetto di Halloween

    RispondiElimina
  20. Che dolce questo post. Sono certa che tua figlia lo gradirà enormemente :-)
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  21. sei fantastica ...un bacio grande e un tenero abbraccio per te.

    anna*

    RispondiElimina
  22. mi unisco agli auguri a Mara.
    La lettura del tuo post ha suscitato tenerezza, dolcezza e ricordi....
    Mi piaci, Sister
    Dolce notte  

    RispondiElimina
  23. Tenero il  tuo cuore di mamma!
    Tanti auguri a Mara!...

    RispondiElimina
  24. bellissimo post!auguroniiiiiiiiiiiiiiiiiii! e buona giornata!un abbraccione!

    RispondiElimina
  25. oh..
    auguri in puntuale.. ritardo.
    :-)

    RispondiElimina
  26. buona giornata cesy, un abbraccio!

    RispondiElimina
  27. auguri auguri auguri a te DOLCE MARA
     scusa il ritardo ho letto solo ora ... è che sto passando momenti difficili pure io.....
    abbraccio tutte e due gigi

    RispondiElimina
  28. Un pezzo splendido e non sdolcinato come molte mamme hanno il brutto vizio di fare.
    Complimenti davvero.
    Sono mamma anch'io e ho trovato molto naturale che i figli seguissero la loro strada. Se non li si imprigiona, quando ne hanno voglia, sanno di poter tornare per consigli, ecc.
    Ciao
    A presto

    Bessola -Gianlù

    RispondiElimina
  29. Domenica è il compleanno del mio primogenito e sono passati 26 anni: ricordo ancora la sera che iniziai ad avere le contrazioni ero alla 44 esima settimana in ricovero per sofferenza fetale sotto ossitocina al controllo oramai quasi giornaliero! 
    Guardavo la puntata clou di Uccelli di Rovo, con quel gran figo d'attore che non ricordo ... ah si Richard Chamberlain, anche se poi hanno detto che è gay! ... quando l'hanno ridata non son riuscita a vedere la puntata!

    A me non hanno voluto far il cesareo nonostante le 12 ore di travaglio e quando sono andata a fare l'eco alla fontanella di Matteo, se avessi avuto il primario lo avrei castrato a mani nude! Meno male tutto bene! Ora mio figlio ha 1m85cm capelli biondi stempiato, occhi azzurri ed una irrequietezza per non riuscir a trovar un equilibrio nei suoi giorni tra lavoro-riposo-divertimento-e voglia di fare qualcosa per cui ne valga la pena- che si accavallano ed il tempo passa! Gli dò qualche in-put, ma gliel'ho già detto che la strada deve trovarla da solo, nessuno può arrivarci. Ed intanto mi crogiolo nella sua ansia, che entra in me come una nebbia fitta.

    I figli ti fregano, dal primo vagito fino al resto dei tuoi giorni!

    Auguri! Ciao Renata

    RispondiElimina
  30. Questi si che sono auguri!!! *__*

    RispondiElimina
  31. Buona giornata e buon uicchend...

    RispondiElimina
  32. E' uno splendido post, Cesy, esprimi così bene la fusione tra madre e figli, quell'essere "uno" e poi avvertire il distacco come un trauma, compensato dall'inxommensurabile gioia di vedere la nuova vita che cresce ed è noi e non è più noi,!

    RispondiElimina
  33. Bellissimo quello che hai scritto con il cuore, l'amore per tua figlia e ritornando indietro fino alla nascita, molto bello e auguri a Mara che ha una madre meravigliosa.
    Ciao

    RispondiElimina
  34. Auguri a Mara e an bèl basì a te!

    RispondiElimina
  35. L' ho riletto con piacere!
    Buon fine settimana cara amica.
    Un abbraccio Lucia  

    RispondiElimina
  36. ...non sono madre...non posso dire dell'amore materno...non ho provato...
    Ma sono figlia...e il solo commento che riesco a fare è questo...

    una mamma cosi' è un dono prezioso quanto la vita...

    Con affetto
    *E*

    RispondiElimina
  37. buon week end...anche se immagino sara' stretto chiuso a se'..come e' giusto che sia,

    un bacio anna

    RispondiElimina

  38. DUE PARTI CESAREI????? MA COMEEEEEEEE SI PARLA SONO DI UNA FIGLIA....

    RispondiElimina