lunedì 24 maggio 2010

VIVO

fairy Pictures, Images and Photos Questa sera è bellissima, adoro Maggio, è un mese perfetto!
Tutto rinasce, è una corsa verso il vivere e niente fa pensare che tutto può finire.
Riesco a stupire ancora me stessa, riesco ancora a trovare dentro aspettative nuove, ancora a provare quei brividi che ti fanno capire che sei sempre la sciocca ragazza che ballava nei prati e interrogava la luna sul suo futuro.
Se guardo bene so che sono la mamma di quella ragazzina, ma la vita non mi ha domata, ancora ballo tra i miei sogni, ancora vivo, ancora piango per un ideale e ancora ci credo!
Ancora, come un burattinaio esperto, muovo i fili dei miei giorni chiedendomi sempre il perchè di ogni cosa.
Ancora chiedo a me stessa il doppio di quello che chiedo agli altri, non accetto scuse per me stessa, fa niente se tante volte mi chiedo se ne valga la pena, io so che sono così e così sarà sempre.
Ma stasera c'è una pace che mi fa stare bene, la luna mi spia, chissà se sa chi sono, tante mie domande sono diventate realtà.
Ho vissuto quello che volevo, i fili a volte si sono ingarbugliati ma sempre ho trovato un motivo per non mollare, sempre c'è stata una sera dolce dopo uragani devastanti.
Il buio è fatto di mille suoni, sento il canto degli uccellini che si danno la buona notte, vedo i primi voli dei pipistrelli, le ombre si fanno più dense le voci più tenui.
Il silenzio è intervallato dai latrati dei cani, ascolto, una porta che sbatte, delle voci che accompagnano dei passi, una risata che si perde lungo la via.
Stasera potrei anche morire, mi sento bene, ho buttato i problemi al domani, ora sono solo io, semplicemente io.
Mi guardo mentre batto piano sui tasti, non ho pensieri, non ne voglio avere, semplicemente mi lascio respirare e questo mi basta.
Vivere non è cosa facile, accettare l'ignoto e il disagio del domani ti ferma sulla soglia del capire.
Tanto il domani non verrà, sarà per sempre oggi, sarà sempre adesso!
Questa sera è bellissima, la luna è quasi piena e splende in un azzurro che sa di mare,
il profumo dei fiori del mio gelsomino mi arriva a ondate, sento la vita correre come linfa ovunque, come acqua si spande e riempie.
Come acqua mi lascio andare, per stasera accetto di non chiedermi il perchè mi sento così, per una volta tanto mi sta bene così ...

33 commenti:

  1. Brava!
    Sono contenta di leggere questa pagina... finalmnte!
    Il profumo del gelsomino è magico, sa compiere miracoli.
    Felice notte cara Cesy, a presto!

    RispondiElimina
  2. Anche se ogni tanto è difficile, adoro la vita, un abbraccio Carla

    RispondiElimina
  3. Bello e positivo, importante è avere dei momenti di sentirsi bene, il domani si vedrà.....
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Riuscire ad essere positivi è già un passo avanti. Io leggo la voglia di poterlo essere...e le sensazioni che ti farebbero pensare di esserlo. Vivere non è cosa facile...appunto! E mai come ora lo posso capire. Ne vivire le persone e chi credi che lo siano...
    Per fortuna esiste la natura e io suoi profumi. Per fortuna ci aiuta a distinguere e capire.
    Grazie dei tui passaggi e delle tue parole...ti prego non permettere che alcuno ti faccia male o che si presenti in un modo e poi si riveli la falsità. Anche se è difficile riconoscere.
    Ti lascio un bacio.

    RispondiElimina

  5. ciao sister, grazie per il tuo passaggio....
    mi sono ascoltato faber due o tre volte, è un richiamo irresistibile.

    il tuo stato d'animo mi è scorso addosso come il limpido cristallo di un fiume... panta rei, quando è bello e quando è brutto... noi stessi scorriamo nel fluire della nostra vita in perenne trasformazione
    M_

    RispondiElimina
  6. Trovo meravigliosa, intensa, profonda questa riflessione, bagnata dai sogni di bambina, vestita dai petali dei ricordi, profumati e colorati.
    Credo, almeno adesso la penso così, che sia la cosa più bella che hai scritto e che ho letto.
    I dialoghi muti con la luna...le certezze, le incertezze...il tempo passato a confronto con quello presente.
    Incantato:-)

    RispondiElimina

  7. oggi splinder è in manutenzione quindi non si vedono le immagini
    ti lascio un saluto
    ciaoooooo

    RispondiElimina
  8. Si, credo che tu abbia colto - anzi, tu l'hai messo in pratica - il segreto della vita.
    Accontentarsi della propria dimensione, pur mantenendo uno spirito critico e recettivo.
    E allora, ritengo che anche una serata uggiosa e piovosa rasserenerà il tuo spirito.

    RispondiElimina
  9. bello venire a cibarsi di positività qui da te
    ccciaobbella

    RispondiElimina
  10. per stasera vivo maggio e le rose del mio giardino,
    per stasera leggo il tuo poetico pensiero.

    RispondiElimina
  11. Ma ......"la luna quasi piena " ha un domani...?...e poi non è forse il desiderio di "conservare" per "domani" l'incanto di stasera che  rende  ancora più magico l'incanto stesso?!?
    Abbraccio.
    mike.

    RispondiElimina
  12. Il profumo della natura infonde pensieri stupendi; è la magia che avviluppa, è lo splendido Creato che si dona a noi spettatori e fruitori.
    Complimenti, cara, per questa pagina tanto ben scritta.

    un saluto affettuoso
    annamaria 

    RispondiElimina
  13. Una delizia la pagina che hai scritto. E poi De André e tutti quei mici. Fantastico! Sei linkata. :)))

    RispondiElimina
  14. Eccomi per il salutino mattutino...

    RispondiElimina

  15. mi aggiungo al salutino di struzzo nero con l'aggiunta di un buon giovedi.

    RispondiElimina
  16. Non capita spesso di leggere un post così, e leggerlo fa venire voglia di non pensare ma di sognare. di affacciandosi al balcone e guardando la luna.

    RispondiElimina
  17. Buongiorno e buon fine settimana...

    RispondiElimina
  18. Bellissimo ciò che scrivi in questo post, riflessioni molto positive che fanno bene alla nostra anima e al nostro cuore.

    Ciao e buona serata
    Annamaria

    RispondiElimina
  19. ...e leggendo qui si affacciano in me tanti ricordi, ricordi dei tempi trascorsi dapprima da piccino in Romagna, il ricordo di Punsen...e di Rodolfo, nel PaesecCheNonC'è...

    RispondiElimina
  20. Buongiorno sister e buon 2 giugno

    RispondiElimina

  21. un post distensivo e positivo, mi è piaciuto un sacco! hai ragione c'è sempre una dolce sera dopo un violento uragano...

    RispondiElimina
  22. ...splendido incanto le tue parole..
    leggerele stanotte è stato come respirare la primavera..

    RispondiElimina

  23. La notte sogniamo il giorno nuovo, da sempre. Mentre da noi è notte, sulla Luna è giorno. Ecco che forse è per questo che muoriamo dalla voglia di abbracciarla.

    Ma lascia perdere queste mie disquisizioni. Tu hai capito benissimo la non-differenza che non-passa, tra ieri e oggi.

    RispondiElimina
  24. Hai fatto benissimo a scrivere questo post. Lo dico perchè si è soliti scrivere sull'onda della malinconia, mentre quando si sta bene si vive e basta. Così spesso i nostri blog non ci somigliano completamente. Hai descritto un momento di vera armonia. Ciao...

    RispondiElimina
  25. utente anonimo5 luglio 2010 00:36


    vergognati.........

    RispondiElimina
  26. E' davvero un post stupendo.. :)
    Spero di poter trovare anche io questa serenità, molto presto!
    A presto!
    E.

    RispondiElimina