venerdì 8 agosto 2008

IL PRIGIONIERO DI ALCATRAZ ...


Anche stamattina non c'era!


Il nostro Rocco Siffridi felino  da settimane riesce a evadere.


 Nonostante i nostri pedinamenti, le varie barricate a suon di grate, reti fisse e mobili, pezzi di legno a tappare le probabili e improbabili buche, 


lui,  Mefisto detto "il Bortolo"  come un moderno  conte di Montecristo scavandosi la strada nel mio splendido gelsomino si conquista la libertà!


La mattina è fuori dalla porta, (fatta proprio per impedire tali fughe)


 miagolando disperatamente per entrare, portandosi dietro cicatrici della battaglia svoltasi nella notte!


Stamattina un taglio con relativo pezzetto mancante di un orecchio, più vari graffi ancora sanguinanti.


La cosa non mi piace per niente!


Ormai siamo ridotti a seguirlo tutte le sere, studiamo tutte le probabili vie di fuga come se fosse una guerra che va vinta ad ogni costo.


Guerra che include la paura di un suo avvelenamento,


già, anche quello.


C'è tanta gente che sfoga la sua rabbia sugli animali, colpevoli  solo di esistere, magari solo perchè si permettono di miagolare forte, forte, oppure "segnare" il territorio!


Oddio, Mefisto quando "segna" è veramente indescrivibile.... no, che dico è come essere in una camera a gas, manca l'aria, il suo odore muschiato è fortissimo e schifosissimo!


Ma è il nostro Mefisto, fa parte della nostra famiglia e gli vogliamo bene, troveremo la soluzione, va trovata e al più presto.... 


36 commenti:

  1. Non so...

    La sensazione è che lui abbia veramente bisogno di andarsene a spasso...

    Si corre dei rischi grossi sentendo il bollettino di guerra...

    Forse per lui il prezzo di questa libertà è meno caro di quello della calda coccolosa "detenzione"...

    RispondiElimina
  2. Non l'hai fatto castrare? Forse è meglio che lo fai....

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. i gatti sono come gitani... spiriti liberi e se non ci ha già lasciato le penne è un buon guerriero, già il fatto che torni è una dimostrazione d'affetto o vuoi una sorta di "Pet Sematary" (stephen king), certo spiace che torni ferito, ma anche i figli cadono dalle bici

    RispondiElimina
  4. ...abbastanza turbolento il "ragazzo"!!!! Ciao by Mary

    RispondiElimina
  5. ma è bellissimo!!! è figlio di Sissi? assomiglia a Topino :o)

    senti Cesy, ma....zac...? no? così va meno in giro.

    un bacio e felice week end =^.^=

    RispondiElimina
  6. i gatti...questi splendide creature che tanto hanno da insegnare al genere umano,ma si sa' l'istinto nimale prevale, l'unica è di mettergli un collare...lo ' che è crudele, ma il gatto la strada per uscire la trova,e di persone crudeli...ce ne sono

    RispondiElimina
  7. forse un bel aggeggetto di quelli che suonano quando batti le mani

    quelli piccolissimi

    da appendere al collare sotto al collo


    non sarete un gran che eleganti

    gironzolando all'aperto che battete le mani

    ma si può provare.....


    pardon mia bellissima amica

    è solo per sdrammatizzare

    :))


    un abbraccio

    max

    RispondiElimina
  8. Mefisto...già il nome la dice lunga...ne sa una + del diavolo...ahahahhahah....beh...il mio Ron sono riuscita a dissuaderlo mettendo le reti a L e ci ha rinunciato, ma forse è + tranquillo in giro nn vi sono gatte in colore e poi è stato sterilizzato, proprio per mantenerlo + tranqui....ma esssendo Mefisto da riproduzione, se non erro....beh....maschio verace è e come tale si comporta!!!!!!! e cara Sister è dura farla ad un gatto così vispo!!!!! ;-)

    RispondiElimina
  9. Un microchip sotto la coda?

    Senza webcam possibilmente...


    Bentornata : )

    Sono in ferieee

    Che belessa!

    RispondiElimina
  10. il prossimo mici...ci terrei che gli dai il nome di-poetanarratore ok cesy?ci tengo...

    abbraccio Gio...

    RispondiElimina
  11. che birbantello :)

    è uno spirito libero lui ed è anche bello tosto...

    tesorino bello lui :))


    secondo me si è innamorato il latin lover e la sera è più forte di lui ma deve cercare la sua amata.


    fai il possibile... è molto bello leggere il vostro amore per lui.


    un bacione!!

    RispondiElimina
  12. Ciao, è orrendo cio' ke scivi, ma vero

    Io nn mi intendo molto di gatti ma so che alcuni la notte vanno fuori!

    A me hanno ammazzato un cagnolino secondo il veterinario

    avvelenato..ancora piango e sono passati 3 anni!!

    Se sapessi ki è stato giuro li ammazzerei!!!

    RispondiElimina
  13. Bè il gatto si conosce bene, quando và in amore si dimentica di tutto, si allontana da casa anche quache giorno fino allo sfinimento (se ci sono tante gatte nel vicinato).

    Ciao

    Vinicio

    RispondiElimina
  14. poverino mefistoooo!!!!il destino dei gatti maschi è lottare per il territorio e per le femmine....io così persi il mio priundi e lo sto ancora rimpiangendo!!!

    RispondiElimina
  15. Ciao! Grazie per la visita e il commento!

    Sì, sono d'accordo con quanto scrivi nel post: trova una soluzione al più presto. Là fuori ci sono troppo pericoli, e loro sono così indifesi :-( ...

    RispondiElimina
  16. una castrazione risolverebbe ogni problema..

    RispondiElimina
  17. Che gatto incontenibile! E' anche molto furbo!

    bacio

    Rue

    RispondiElimina
  18. Spero che stasera cadano tante stelle, così da poter farti esprimere tutti i tuoi desideri.....che spero poi si avvereranno per renderti felice!"

    dolce notte:-))

    RispondiElimina
  19. Mefisto...travolto dalla passione e ardore...fugge, scappa e va a combattere per conquistare l'amore...

    RispondiElimina
  20. Grande Mefisto come lo capisco ahahah


    un salutone serale

    RispondiElimina
  21. Sapere che stanotte molti visi saranno rivolti al Cielo mi fa enorme piacere.

    Non importa se il massimo è previsto per il 12, non importa se come al solito saranno più i discorsi da oroscopo che quelli di scienze.

    L'imporante è che si alzino gli occhi al Cielo e che questi possano riempirsi di bellezza, armonia, interrogativi mistero e curiosità.

    Siamo parte dll'Universo, siamo poco più che polvere ma siamo gli unici assembramenti di atomi e molecole che hanno la capacità di amare.

    Tenete sempre fra le vostre una mano amica mentre cercate il bagliore di una Stella Cadente. La sentirete fremere se la coglie con voi vicini.

    Ciao Sister.

    Appena ho pronte le foto che abbiam fatto ieri notte te ne mando un pò.

    GB

    RispondiElimina
  22. Se ha voglia di libertà non potrai far niente per trattenerlo... Io avevo una gattina così, scappava sempre e rincasava la sera. Una sera non è tornata, siamo usciti a cercarla, l'abbiamo trovata proprio dietro casa: l'abbiamo chiamata, lei si è girata, ci ha detto miao e se n'è andata:era una micina indipendente e ha scelto la sua strada....

    RispondiElimina
  23. Buon inizio di settimana sister :-)

    RispondiElimina
  24. Grazie della visita, sei sempre molto gradita. Ho letto del tuo intrepido micio.

    Io ho una gatta, e non avendo un giardino o un terrazzo, i suoi segnali profumosi me li lasciava tutti in casa. E non era possibile andare avanti così. Dovetti scegliere tra darla via o sterilizzarla. Come potevo darla via? ormai ci volevamo bene e già avevamo le nostre abitudini.

    Nell'ambulatorio in cui la portai avevano anche sterilizzato un randagio, maschio, che trovavano sempre ferito in maniera terribile per gli scontri con gli altri maschi. Non so giudicare quanto questo sia stato giuisto.

    Simili interventi non sono mai giusti, ma spesso sono il male minore.

    Considera pure che quando sarà in calore sfuggirà alla tua guardia, e ti tornerà incinta di tanti bei micini.

    Ciao, a risentirci.

    RispondiElimina
  25. Quanto mi assomiglia Mefisto....lui rincorre solo la libertà. Grazie del passaggio. Buona giornata.

    RispondiElimina
  26. mamma mia che micione....bella foto!!!



    devi sapere che io adoro pimboli il personaggio della mia icona...lo adoro.....l'ho scelto per un semplice motivo...sembra fare il duro am alla fine è dolcissimo proprio cm me

    RispondiElimina
  27. ciao tata, passo per lasiarti il mio bacione della buona serata :)

    baci baci

    RispondiElimina
  28. Ciao cara sn ritornata dalle mie vacanze...e sn qui per farti un salutino, a presto...

    RispondiElimina
  29. mah... son difficili da trovare le soluzioni... con spiriti liberi come questi... in bocca al lupo :)

    RispondiElimina
  30. Capisco molto bene quando dici che ci sono persone che sfogano la propria rabbia contro le bestie. Ho assistito a un litigio nel vuoto di casa mia per un gatto la cui unica colpa è quella di miagolare e salire su un muretto divisore. A volte mi vergogno di essere umana...

    RispondiElimina
  31. ho tentennato molto prima di far operare il mio Trufy a sei mesi di età, la tua vicenda mi conferma che pur dolorosa era una scelta giusta, ora vive tranquillo , esce la notte, ma torna indenne perchè gli altri maschi non lo considerano un rivale.

    RispondiElimina
  32. La castrazione sarebbe l'unica però so che non è bello purtroppo e quando l'ho fatta fare a Trilly sono stata male...

    Lei ancora scende qualche volta in campagna e non si allontana più di tanto però sai che ho tanta paure di perderla?

    Ti capisco e comprendo in pieno la tua paura di un avvelenamento...la gente è tanto vigliacca!

    Baciotto!

    RispondiElimina
  33. Anche a noi è capitato di trovare un nostro micio morto avvelenato, se ci penso mi viene il magone, un altro caduto in una tagliola...è riuscito a sfilare la zampa e non ti dico in che condizioni. Non sono molto tollerante verso questi esseri e vorrei che tutto il male che fanno ritornasse indietro. Ciao Piadonna

    RispondiElimina
  34. ma.. castrarlo? :)


    So che non è una soluzione contro l'avvelenamento, però... :(

    RispondiElimina
  35. Perchè lui vuole esplorare nuovi luoghi, la curiosità è più forte. Temerario e impavido lui! :)

    Non oso commentare la crudeltà delle persone, gratuita, ingiustificata e senza scrupoli.

    RispondiElimina
  36. utente anonimo26 agosto 2008 11:37

    ciao cesy,

    sono daniela. matisse anche lui è un girondolo e starebbe fuori tutta notte... nonostante sia castrato..scelta d'obbligo visto che abito in condominio, e i vicini non gradiscono l'odore del "territorio"..che sentivano anche quando aveva 2 mesi oltretutto!!! io ho trovato una soluzione x riportarlo a casa..o meglio x trovarlo..la sera gli metto un collarino con il campanellino, così, verso mezzanotte,se non è ancora a casa, esco a cercarlo e almeno capisco in che zona è.. buona fortuna..

    RispondiElimina