lunedì 11 agosto 2008

UNA DELUSIONE DELL'ESTATE...



Seguo poco la televisione, ma quando c'è Maurizio Crozza mi fermo a guardarlo volentieri.


La sua comicità, la sua ironia e il suo schierarsi verso un certo potere mi ha conquistata, mi piace non faccio fatica ad ammetterlo.


Perciò "il fattaccio" mi ha colpito, sono rimasta delusa e sconcertata, ora vi spiego l'accaduto....


Il popolare comico avrebbe dovuto tenere il suo spettacolo "La terra delle meraviglie"  a  Salò, venerdì 08/08/008 alle ore 21. 


La prevendita,  lo ammetto,  non era andata benissimo, i biglietti venduti erano solo 200, rispetto ai 500 previsti, ma si sa, fa caldo e poi il lago è bellissimo, (Crozza ultimamente un pò meno).


Lo spettacolo si svolgeva al campo sportivo, palco allestito, luci, insomma le solite cose.


il nostro artista arriva alle 19,30, ha guardato il campo sportivo in terra battuta e inarcato le sopra cciglia.


Ha deciso che lì lo spettacolo non si poteva fare, troppo squallido il palco, e modesto l'ambiente!


Evitando di impolverarsi le scarpe, non è nemmeno sceso dall'automobile.


 Un amico di Crozza ha tentato di spiegare la loro delusione,


" il palco assomiglia a quello della festa dell'Unità, noi abbiamo una dignità da diffendere, qua non possiamo esibirci".


Hanno cercato di mediare, avrebbero cercato di mettere dei fiori sul palco, ma niente da fare!


Il nostro (sicuramente non più mio) eroe dopo avere stizzosamente chiuso la portiera se ne è partito, sollevando una nuvola di polvere....




33 commenti:

  1. Questo è quanto capita ad alcuni personaggi la cui celebrità va dritta in testa e perdono il contatto con la realtà. E pensare che avrei definito Crozza un semplicione. Non è stato un eroe, no. Un vero artista non si comporta così, fosse solo per rispetto a chi era presente. Ciao Cesy^-^

    RispondiElimina
  2. l'umiltà a quanto pare la si perde facilmente quando si diventa personaggi ;)

    RispondiElimina
  3. Lo pensavo più umile...


    un saluto serale

    RispondiElimina
  4. ecco, a me la gente con la puzza sotto al naso non piace...non l'avrei detto che lui fosse così.

    buona serata Cesy :o)

    RispondiElimina
  5. capisco queto tuo restarci male ....

    la delusione è una brutta cosa


    anche a me piace quel tipo come comico.anche se decisamente credo di essere di idee politiche opposte alle sue.ma questo non ha importanza


    quando credi in qualcuno e lo vedi fare una simile cazzata...non puoi che restarci male

    RispondiElimina
  6. Orpo! Mi cade un eroe! O meglio: uno che mi stava simpatico.. Vabbè: peccato davvero

    RispondiElimina
  7. non c'è + rispetto per il pubblico...che amarezza...sicuramente avrà perso dei fans....

    ora sono pero' troppo triste dopo la storia che ho postato ora ti prego anche tu di firmare e se puoi di diffonderla grazie....

    RispondiElimina
  8. non lo conosco e dal tuo post credo di non volerlo nemmeno conoscere....ciao, Sa

    RispondiElimina
  9. spero vi abbiano rimborsato i biglietti... che delusione se anche persone che ci sembrano diverse fanno le star....

    RispondiElimina
  10. Cavoli! Non me lo sarei mai aspettato...


    Abbraccione!

    RispondiElimina
  11. Per il lavoro che ho fatto (sette anni nel cinema) ho avuto modo di conoscere molti attori famosi e molti comici. "L'apparenza inganna" questo proverbio andrebbe sempre tenuto in mente soprattutto quando ci facciamo delle opinioni su persone che non conosciamo direttamente. Forse Crozza si crede un divo di hollywood e forse è colpa nostra se lui come tanti idioti in televisione si credono dei Dei. E' la legge del IV potere.

    Buona serata e grazie per il passaggio sul mio blog.

    RispondiElimina
  12. Crozza non l'ho mai visto di buon occhi, è uno dei tanti che predica bene e razzola male.....uno che sfrutta gli ideali di sinistra per arrivare ad essere il contrario.....è fortunato che gli hai regalato un pà del tuo spazio qui....commento per te non certo per quello.

    RispondiElimina
  13. umanamente mi è caduto, un artista rispetta sempre il suo pubblico

    RispondiElimina
  14. Non mi è mai piaciuto...questa ne è la conferma...se solo pensa da dove è venuto!!!!!!

    Sei sempre carinissima...

    un bacione...

    AnnA..

    RispondiElimina
  15. Non è un artista è solo un poveretto presuntuoso che vive di questa boria per poter riuscire ad andare avanti...

    Un bacio cara!

    RispondiElimina
  16. Bisogna provare compassione; è vittima del suo stesso successo e chissà quanto e solo.

    E non sa che occasione ha perso!

    Un abbraccio. Air

    RispondiElimina
  17. la fame di fama... e la solita testa di Crazzo

    RispondiElimina
  18. grazie del saluto, capita in un momento che qualsiasi manifestazione d'interesse a me come persona è graditissima

    RispondiElimina
  19. Voleva il tappeto rosso per non sporcarsi le scarpe? Ciao Piadonna

    RispondiElimina
  20. Io ormai non mi illudo più su questo genere di personaggi, si fanno passare per persone semplici, simpatiche ed alla mano ed invece sono esattamente il contrario ... !

    Ciao :)

    RispondiElimina
  21. non conosco bene il personaggio

    non guardando la tv sono quindi impreparato

    ma ne so quanto basta [almeno credo]

    per affermare che è sempre meglio diffidare di moltissimi di coloro che vivono facendo spettacolo



    è un ambiente per certi versi malsano, pieno di continui compromessi, alcuni di quali davvero detestabili...


    e diventa ancor peggiore quando chi fa il comico si schiera [o finge di farlo non importa] da una parte o dall'altra, destra o sinistra che sia


    preferisco limitarmi a seguire la sua vena comica o ironica e a non farmi condizionare dalle sfaccettature politiche quando presenti

    è difficile ma si può fare..


    in troppi hanno deluso o e altri deluderanno ancora


    l'ultima vittima famosa e illustre, nella verve e nella qualità delle sue proposte è stato roberto benigni

    [non l'ho mai apprezzato molto ma ha qualità e classe da vendere]

    se non scendeva a patti con mediaset, [in realtà la consociata più che mediaset che adesso non ricordo, chiedo venia] la più grande casa di produzione degli spettacoli televisivi/audiovisivi italiana ecc..

    quella che ha più disponibilità economica

    non avrebbe più trovato i soldi per produrre i suoi lavori


    quindi, ed è tangible questo, adesso legge Dante [e credo che lo legga come lo leggerebbe chiunque abbia studiato almeno un anno dizione in una qualunque scuola]

    ed evita accuratamente cattiverie nei confronti del potere...

    non credo che avesse scelta...


    che dire


    saranno anche discutibili i vari luttazzi, guzzanti ecc...

    ma quanto meno ancora sono o fanno gli arrabbiati

    hanno meno patinatura...

    forse sono ancora un pochino veri


    per il resto

    non sono particolarmente deluso

    ve ne saranno altri che faranno la stessa cosa....


    un grande abbraccio sister

    e un saluto a voi tutti


    baci

    max

    RispondiElimina
  22. La "colpa", se così si può definire, è anche nostra, del pubblico...che rendiamo "eroi" chi non lo è.


    Questi sono pseudo artisti con la puzza sotto il naso...


    e che alla lunga stancano con le loro battute trite e ritrite contro il potere( ma quale???) e magari , in segreto, a quello danno il voto:))


    i comici di una volta. i veri comici, (Totò. walter Chiari eeccccccc) non esistono più.


    Erano signori!!


    Buon pomeriggio...caldissimo



    RispondiElimina
  23. Peccato, mi è caduto un mito, non immaginavo che si sente così importante, un grossissimo saluto Carla

    RispondiElimina
  24. utente anonimo12 agosto 2008 19:54

    Ciao sister

    ma ke tristessa!!! e ke stronzo!

    almeno ha rimborsato chi aveva gia'pagato????

    A me è capitato con Andrea Giordana

    la seconda sera che doveva esibirsi"Teatro pesante" pero' c'erano poke persone!!

    E' sceso dal palco ci è venuto a parlare e oltre al biglietto ci ha invitati tutti ad andare gratis in un'altra cittadina dove si esebiva

    vedi??? La classe nn è acqua!!

    Ciao cara!

    a scusa sono nonnalibera slogata!!

    RispondiElimina
  25. apperò! :( Che delusione... Lo facevo diverso, molto più... da festa dell'unità! :)


    Comunque... come va la micia?!!!!

    RispondiElimina
  26. ...a me poco piaceva in prima versione, puoi immaginare in quella attuale ( e non c'entra la politica)...

    ...deludente questa sua apparizione con cui ha fatto una pessima performance...

    RispondiElimina
  27. Purtroppo quando la fama li investe, dimenticano anche i loro inizi, quando si arrabbattavano nei localini, o in quelle feste all'aperto dove c'erano veramente pochissime persone a sentirli.

    Questo è veramente triste, e infanga la loro immagine, peccato che si perdano per strada poi.

    RispondiElimina
  28. Alla fine sono tutti uguali..con le parole si possono dire tante cose..ma poi i fatti dimostrano realmente se le abbiamo realizzate..la semplicità è qualcosa di molto prezioso, solo pochi riescono sempre a custodire questa grande ricchezza...un abbraccio.

    RispondiElimina
  29. Crozza si è comportato peggio delle persone che sbeffeggia. A loro va bene tutto, pur di parlar politichese.


    Gran brutta figura...

    RispondiElimina
  30. a però...

    non mi stupisco...

    Del resto è un Vip anche lui.

    Sono quasi tutti della stassa pasta!

    RispondiElimina
  31. Anche in liguria ha fatto uno scherzo del genere... ma per la rottura del contratto gli hanno fatto causa!!!

    RispondiElimina