mercoledì 3 settembre 2008

MEFISTO AMMALATO


In questi giorni un dramma ha sconvolto il quieto vivere dei miei gatti.


Il mio Mefisto è ammalato, ma partiamo dall'inizio.


Sapete delle sue fughe, (poche).


Dei  tentativi di evadere, scendendo come un Tanzar dal mio gelsomino, (tanti).


Ecco, proprio scendendo come un pazzo lungo il traliccio che sostiene la pianta si è ferito  un'unghia.


Sembrava una stupidata, l'ho disinfettato, poi visto che il nostro eroe non si lamentava ho lasciato perdere.


Ho sbagliato, lo so, ma non ho visto in Mefisto niente di strano, mangiava, saltava, insomma tutto normale.


Normale fino all'altra mattina,


Quando l'ho chiamato per salutarlo me lo sono visto arrivare zoppicando vistosamente, la zampa era enorme, il poverino non riusciva nemmeno ad appoggiarla per terra.


Spaventata, ho fatto il conto dei giorni che erano passati dall'incidente,


tanti, troppi per non essere guarito!


Spaventata ho chiamato subito il veterinario, sapendo che un'infezione stava minacciando il mio cucciolone.


La visita ha confermato i miei sospetti, infezione con ascesso chiuso,


come cura abbiamo iniziato subito con un'iniezione di antibiotico,


da continuare poi a casa per 15 giorni.



Ma ieri mattina era peggio!


Mefisto era sul tetto della terrazza, con la zampa fasciata,


non sono riuscita a convincerlo a scendere,


solo la sera aiutata da Dario siamo riusciti a prenderlo.


Mi sono resa subito conto che aveva la febbre, la zampa era bruttissima,


altra corsa dal veterinario, altra punturona e altri antibiotici.


La notte l'abbiamo chiuso in gabbia protetta, stamattina  con sollievo ho costatato che la zampa era leggermente diminuita.


Ho continuato a coccolarlo, dandogli da mangiare gli omogeneizzati, e da bere con il biberon.


Devo dire che come ammalato Mefisto è perfetto, miagola piano, guardandomi con i suoi occhioni d'oro pieni d'amore, anche quando deve prendere le medicine non si agita, ingoia tutto con fiducia.


Devo dire che anche le sue amiche gatte lo coccolano, Tiffany, che è enorme, lo lecca sulle orecchie, Asia va ad annusarlo e la piccole Sissi cerca di giocare con la sua coda, e lui lascia fare, si gode queste tenerezze socchiudendo gli occhi.


 

42 commenti:

  1. Ho avuto una gatta uguale a lui:si chiamava Samba. per questo molte volte ti ho chiesto se erano burnesi i tuoi mici adorabili. Lui, il tuo, è meraviglioso e tenerissimo con la zampetta fasciata.

    vemgo da un periodo tosto: trasloco e molti problemi tecnici. Ma quello che mi ha fatta passare tre settimane d'inferno, è stata esattamente una ferita ad una zampa al mio bassotto che ha quasi 15 anni. Come te, pensavo che disinfettato e guardato, fosse stato sufficiente. Invece da quella ferita è uscito il tetano. Malattia mortale per gli animali che non godono della prevenzione antitetanica.

    Con cure e sedute giornaliere di flebo per 15gg dal veterinario che lo dava al 90% spacciato, il mio Leo ora sta bene e saltella e mangia. Tre cani ed un gatto nero. la mia famiglia, i miei amori. Una carezza ed un bacioa Mefisto^ Anch'io adoro i gelsomini*

    RispondiElimina
  2. ma bello lui!

    la mia micia ringrazia per la lucidata d'occhi.

    RispondiElimina
  3. Ciao mia cara, mi dispiace per il tuo gattino!!!!

    Ti lascio un abbraccio grande

    Free

    RispondiElimina
  4. cavolo, povero gatto......ma direi che ha una brava padrona.

    vedrai che guarirà presto ;)

    RispondiElimina
  5. ma tenero! non fartene una colpa, loro sono bravi a nascondere malesseri. vedrai che con cotanto amore guarirà presto. una carezzina per lui e le micine =^.^=

    RispondiElimina
  6. In bocca al lupo Mefisto! Sono sicura che andrà sempre meglio, vedrai :))

    RispondiElimina
  7. è bellissimo anche ferito!

    E poi tu non sentirti in colpa se sei intervenuta dopo...

    non sei veterinaria...

    e i gatti non sono sempre facili da capire...

    ^__^

    RispondiElimina
  8. carina la solidarietà tra gatti :-)


    Buona giornata sister

    RispondiElimina
  9. Ciao...

    Madò quanto mi dispiace!! Tieni duro e stagli vicino il più possibile. Sai che ho una micetta molto simile a Mefisto?

    RispondiElimina
  10. Dolce Mefistooo... dai su.. nn puoi far preoccupare così la tua padroncina...


    Ciao sister... un pò di pazienza dai...Mefisto ha promesso che cercherà di comportarsi bene...


    Una carezza a Mefisto e un bacio a te...

    LeAAA

    RispondiElimina
  11. Ciao Sis!Ma...mi allontano un attimo e guarda cosa mi combini!??O meglio cosa combina il tuo cucciolone...Ma vedrai che grazie all'affetto ke gli doni e a tutte le attenzioni del suo harem guarirà in men che non si dica!!!! PArola di Fata!!! *__*


    Ti mando un grosso abbraccio e tante coccole e grattini per Mefisto la piccola peste! ;*


    PS: Grazie per tutte le coccole che hai fatto anche a me! ;*

    RispondiElimina
  12. Che dolce il tuo gattino mefisto *.* Speriamo che si riprenda! Vabbè, già sta guarendo si ^.^ Piano piano torna in forma! Intanto si gode i suoi giorno da ammalato con gli altri gatti che lo accudiscono xD In fondo si diverte anche così **


    Grazie per essere passata e per i complimenti!

    Un saluto ;)

    RispondiElimina
  13. ciao carissima ,mi spiace x il tuo micio poverello spero che guarisca presto un bacio caro mefisto e non salire pù sui tetti x un pò ciao spero di tornare a rileggerti un abbraccio....

    RispondiElimina
  14. Bellissimo, mostra le ferite, divertente....

    Ciao

    Vinicio

    RispondiElimina
  15. riscaldami

    con i pensieri d’aprile

    con le strade grigie d’inverno


    riscaldami

    con le parole sabbiose

    e i pensieri di sale


    riscaldami,con le estati passate a cantare

    nel vento delle nostre parole


    riscaldami,con i ricordi delle notti

    sulle dune dei sogni

    che hanno invaso il mio cuore

    RispondiElimina
  16. Povero piccolino! Fa davvero tanta tenerezza!

    un bacio

    Rue

    RispondiElimina
  17. Alora Gato Mefisto deve guariscere e guariscerà. Babo Dante dicie che il nostro babo Gato Ito gli era suceso anche a lui pei grafi dele lote e lui lieli ava taliati cola lametta puliti col laceto e poi li ava metuto la polvere di penicelina e fata la puntura amitibotica, ma noi gati si guariscie sermpre.

    Auguri al Cugino Mefisto, siamo sicuri che il veterinario gli abbia dato una di quelle bombe che ammazzano ogni batterio. In ogni caso se hai paura (e le mamme umane l'hanno sempre) una preghierina al Gatto Eterno può essere risolutiva

    RispondiElimina
  18. Mefisto è il micio latin-lover! Il fuggitivo! Come vedi i tuoi mici inizio a conoscerli! Vedrai che anche questa passerà, con le tue amorevoli cure non ho dubbi. E lui tornerà a saltare come un grillo!

    Fai una carezza da parte mia solo per lui!

    Un bacio ed un'abbraccio a te

    Emme

    RispondiElimina
  19. Bello questo Blog. Anch' io amo i gatti, ho due gatte alle quali ho dovuto tagliare le orecchie perchè sono molto chiare e si ammalano al sole. Sono senza orecchie, ma stanno bene.

    RispondiElimina
  20. spero di strapparti un sorriso raccontandoti della scoperta che artù il gatto di mia nipote è una signora gatta ,ciao.

    RispondiElimina
  21. ...socchiude gli occhi, ha completa fiducia in te...(come nn averne?!). Un abbraccio e una grattatina a Mefisto...Bru

    RispondiElimina
  22. Ti confessi che i gatti non rientrano tra i miei animali domestici preferiti. però ho uno splendido volpino -. rigorosamente meticcio - al quale voglio un mondo di bene. Ciao Mara. Al piacere di rileggerci.

    RispondiElimina
  23. povero micio ... vedrai che con le tue cure si riprenderà presto ...


    un bacio,

    raf

    RispondiElimina
  24. Povero Mefisto.... dai si riprenderà presto il nostro mitico eroe!

    RispondiElimina
  25. Che tesoro... Non c'è niente di più tenero di un animale che soffre... Auguri. Giulia

    RispondiElimina
  26. Ciao Syster! Sei davevro dolce!

    RispondiElimina
  27. Tante coccole anche da parte mia e del mio Smeagol perchè Mefisto guarisca in fretta, un salutissimo Carla

    RispondiElimina
  28. Ma poveroooooooooo

    con la zampina fasciata!!!!

    l'impotante è guarire!!

    RispondiElimina
  29. ma povero tato!!!

    devo dire che è un paziente molto paziente.

    però ripensandoci anche la gattina di mia sorella, quando l'abbiamo portata dal veterinario, si è fatta fare di tutto, poverina.

    siamo riusciti a salvarla, aveva un infezione grave presa chissà dove.

    dai un bacione al tuo tato bravissimo ed un abbraccio a te.

    RispondiElimina
  30. per fortuna la sua disavventura pare stia volgendo al meglio


    fagli una carezza coccolosa anche da parte mia :-)

    RispondiElimina
  31. Splendido, povero Mefisto! Però si fa coccolare bene da tutti....Tanti auguri!!! Redcats

    RispondiElimina
  32. Forza Mefisto tieni duro, attendiamo tutti buone notizie su di te

    RispondiElimina
  33. Spero che tutto vada per il meglio... Amo i gatti, a dire il vero amo tutti gli animali, Giulia

    RispondiElimina
  34. Piccino che tenerezza mi fa... sembra voler dire "guradate ho la bua"....fagli tante tante coccoline da parte mia Cesy :)

    RispondiElimina
  35. ke karino cn la zampetta fasciata

    RispondiElimina
  36. Mi aggiungo al coro: Forza Mefisto!!

    da parte di Luigi

    RispondiElimina
  37. povero mesfisto :-(

    ma ora ste bene?

    RispondiElimina
  38. Da tempo nn ti leggevo.

    pIACEVOLE.

    SPERO ORA IL TIGROTTO STIA BENE....

    AUGURI ALLA TUA AMICA IN PROCINTO DI PARTO...

    E UN AFFETTUOSO SALUTO X TE

    RispondiElimina