mercoledì 11 giugno 2008

UN'ESPERIENZA

la mia casa


Oggi vorrei parlare di una mia esperienza, un fatto che mi ha arricchito e fatto conoscere persone veramente uniche.


Anni fa, durante un lungo e nebbioso inverno che sembrava non dovesse finire mai, io e altre amiche decidemmo di fare dei corsi un po’ particolari, corsi di meditazione.


Questi corsi  avvenivano  in  cascina, la cascina S. Vigilio sede dei Ricostruttori.


Vorrei  spiegare chi sono i Ricostruttori, ovviamente sulla base della mia esperienza  e di quanto  ho conosciuto ed apprezzato del loro modo di essere.


sindone

Tanti anni fa un gruppo di persone sentirono il bisogno di passare insieme i giorni festivi, dando a questo spazio temporale un’impronta “spirituale”.


Partirono per quella avventura ricostruendo una cascina in mezzo alle risaie del vercellese.


La cascina era in condizioni disastrose, ma, insieme alla sua rinascita iniziò anche la ricostruzione spirituale dei partecipanti all’impresa!


Crescevano i muri e contemporaneamente si ricostruiva il rapporto con se stessi e con gli altri,


accomunati dalla stessa fatica e dalla stessa voglia di esperienze.


Il movimento dei Ricostruttori ha come base la preghiera, preghiera profonda, meditazione e tanta umiltà.


Il movimento oggi conta più di 50 sedi ufficiali, tutte faticosamente ristrutturate attraverso il lavoro volontario di persone singole o di intere famiglie.


Una grande famiglia i cui membri condividono gli stessi obiettivi, si conoscono tra loro, si frequentano e si vogliono bene nel comune progetto di vita.


E, come in una famiglia, si fa quello che si è capaci di fare.


Ricordo i corsi serali, il martedì e il venerdì, la meditazione, ed al termine si preparava la tavola  per la cena comune.


Ci si nutriva con il cibo portato da ognuno di noi da casa, esclusa tassativamente  la carne.


 Ricordo con  piacere  quelle cene così particolari, quante verdure ho scoperto, cucinate nei modi più strani e tutte buonissime!


Poi le domeniche, si organizzavano sempre feste, corsi di danza, chitarra, yoga.


Un ricordo molto bello e pratico, l’imparare a fare il pane; quella è stata una giornata molto faticosa ma bellissima, quanto pane e pizza abbiamo mangiato tra balli e discorsi vari.


Ma la cosa più bella sono le persone, gente che “senti” a pelle, amici che ritrovi.


Un “corso” l’ho tenuto anch’io, ho insegnato a fare una torta, si certo,  poca cosa, ma tutti volevano sapere di questa mia torta…


 La grande sala dove si fa meditazione, il pavimento in legno, i muri bianchi con affreschi sacri,


e la domenica il padre celebra la messa, senza altare, non c’è oro ne vesti suntuose, solo le persone in piedi in una preghiera comune.


Si vive in un’armonia che sembra strana, è come se fosse un mondo a parte, anzi lo è.


Un mondo non perfetto sia chiaro, ma bisogna sapere cosa tenere, cosa prendere lungo il percorso della vita.


Personalmente questo approccio con i Ricostruttori e attraverso la meditazione mi ha fatto conoscere meglio me stessa e capire una volta di più il valore di una vita consapevole.


Sono riconoscente a  tutte le persone che mi hanno sfiorato, lasciandomi in regalo un pensiero o un gesto di amicizia.


Ho smesso di andare, altre cose, altre persone, altri obiettivi.


Magari ci ritorno, sicuramente ci ritornerò!

45 commenti:

  1. Sì, conosco i ricostruttori di fama; quello che conta è che sia stata un'esperienza importante per te :-))

    RispondiElimina
  2. Momenti come questi io li vivo insieme alle mie sorelle.Una pizza,una torta...verdure cucinate insieme,tante chiacchiere e momenti di riflessione.

    Se ne esce col cuore gonfio di gioia e serenità...

    Molto bella anche la tua esperienza.


    Buona serata

    RispondiElimina
  3. Non c'entra con il post ma struzzo piccolo sono sempre io!


    Giorgio sono io che parlo con il mio blogghetto che compie quattro anni. Il mio blog ormai lo considero un mio piccolo cucciolo, ho pensato ieri di festeggiare il compleanno con un immaginario dialogo tra me (Giorgio) il papà del blogghetto e appunto il mio piccoletto :-)

    RispondiElimina
  4. Bella esperienza sicuramente ti ha lasciato qualche cosa in più, buona serata, un abbraccio Carla

    RispondiElimina
  5. Solo una tappa in splinder:la tua.

    Mi ha molto affascinata il tuo racconto, la tua esperienza in questa comunità nel vercellese.

    I Ricostruttori di anime, pare essi siano...e oggi giorno credo che molti abbiano bisogno di fermarsi a pensare, ad introspezionarsi, per capire che esiste una vita dentro la vita, che nn sn le solite cose, le abitudini, bensì il COME si mettono

    in pratica progetti e interessi.

    Ho davvero poco tempo in queste sere.....ma mi sn fermata qui qlc minuto cn molto piacere.

    La tua piccola pagina di vita...

    è ricolma di sensibilità.

    RispondiElimina
  6. Non ne avevo mai sentito parlare....

    Baci

    RispondiElimina
  7. ...trovo corretto, se non si ha sufficiente Fede, ricorrere al conforto di esperienze di riflessioni e meditazioni che possano aiutare a trovare un'esatta identificazione e conoscenza di se stessi e trovare quella spiritualità che possa colmare vuoti, incertezze e titubanze intimistiche...

    RispondiElimina
  8. ogni esperienza fa crescere


    baci baci iry

    RispondiElimina
  9. Un momento di ricerca ed interrogazione intima..

    ciauffff

    RispondiElimina
  10. Deve essere stata una esperienza interessante...

    RispondiElimina
  11. utente anonimo12 giugno 2008 10:34

    la vita e' piena di esperienze....questa deve essere stata bella e particolare...mi fa piacere sapere che esiste il tuo blog...un abbraccio lail

    RispondiElimina
  12. abbraccio ricambiato e grattini a volontà

    per tutti gli amici pelosi (4zampe) ...

    RispondiElimina
  13. Credo sia stata un'esperienza davvero significativa...

    E' bello sapere che esistono di queste cose.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. ..davvero una bella esperienza. Grazie per aver condiviso. :)*

    RispondiElimina
  15. Non sapevo della loro esistenza, ma quante cose ancora non so!...Infinite! Non importa di come ognuno di noi professa la fede... l'importante è farlo sempre nel bene comune, senza egoismi! nella semplicità, senza fastosità! attraverso gli insegnamenti di Colui che ha la perfezione in più di noi, senza cercare nè immaginare di poterlo imitare o sostituire (é praticamente impossibile!)

    Grazie per aver condiviso con noi la tua esperienza e grazie per la tua immensa umiltà!

    Jovanne

    RispondiElimina
  16. Non li ho mai sentiti.Da come scrivi è stata una bella esperienza. L'importanza è sempre fare esperienze di vita e colture diverse.

    Ciao

    Vinicio

    RispondiElimina
  17. immagino sia stata una bella esperienza.. io purtroppo non riesco a fare parte di gruppi di nessun tipo... e con la preghiera o la meditazione sono un disastro... sono molto più terrena... al massimo posso partecipare alla sagra della porchetta! ognuno ha lo stile di vita che si merita...

    bel posticino!

    RispondiElimina
  18. Io purtroppo non sono molto religiosa ma sicuramente ammiro chi lo fà con fede e si diverte e fà esperienze simili a questa che hai descritto. Ti auguro una bella serata

    RispondiElimina
  19. ...CIAO CESY...!!!! SAI CHE è UN MIO GRANDE DESIDERIO? PRIMA O POI MI PIACEREBBE VIVERE QUEST'ESPERIENZA....!!!! CAPISCO PERFETTAMENTE LA TUA GIOIA E LA TU ARICONSCENZA...TI LASCIO UN BACIOOOOO!!!!

    P.S. cmq...io il caffè lungo l'avevo preparato...l'altro giorno...ma tu nn sei passata..., scherzo...!!! tranquilla nn ci sono problemi...!!!un grosso abbracciooooooooooooo:-)))))))))))))))))))))))))

    RispondiElimina
  20. bellissima questa esperienza...

    posso immaginare le sensazioni da te provate... belle e uniche.

    grazie della visita.


    p.s. ho letto il post sotto... il mio secondo nome è sissi :)

    baci affettuosi a sissi

    RispondiElimina
  21. Contenta del tuo passaggio..il mio blog è libero a tutti

    il tuo è meraviglioso ..io non so fare piu' di tanto, ma mi accontento


    della tua esperienza ne ho sentito parlare ma non ho sufficienti nozioni

    Ciao e grazie Cesy!

    RispondiElimina
  22. ...Passo volentieri da te, perchè sei una bella persona...una persona con anima e la tua anima mi piace...

    RispondiElimina
  23. ...un abbraccio, gatta-cesy; non sono capace a postare immagini, ma fa' come se sullo sfondo ci fosse un'alba dorata (e colorata!) :-))

    RispondiElimina
  24. che bello il tuo post...mi ha fatto bene leggerlo:)

    buona serata...grazie dei tuoi pssaggi da me,ci tengo molto lo sai?;)

    ^_^

    RispondiElimina
  25. Vorrei tanto...ricostruire mè stessa...,ti bacio e ti dirò...

    RispondiElimina
  26. Buonanotte bella...

    Sono passata giusto un attimo per un saluto...a presto

    RispondiElimina
  27. Buongiorno sister, fai un bel w.e.

    RispondiElimina
  28. Si, si proprio una bella esperienza.


    Vieni nel mio blog, sei stata scelta per partecipare a un giochino

    Buona giornata Lucia

    RispondiElimina
  29. non amo molto le cose spirituali, meno che meno se intrise di religiosità, ma le rispetto come rispetto il fatto che non mangino carne e poi se c'eri tu non doveva essere una cosa alla fine cattiva

    RispondiElimina
  30. Alla "mia" Sister: grazie della strigliata, a volte ce n'è proprio bisogno!

    E grazie per aver condiviso con noi questa esperienza!


    Un abbraccio.

    Mart.

    RispondiElimina
  31. pace e gioia, grazie che sei passata da me, cosi' ti ho conosciuto, hai un animo bello , grazie della condivisione della tua esperienza, acqua di fonte che dona refrifggerio,

    all'anima. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  32. Grazie per la tua presenza nel blog, sister...senti come sta quella tua amika che mi dicevi essere malata? forte tuo marito! che omone!

    RispondiElimina
  33. ho letto con piacere questa tua esperienza. Utilissima per capire quanto poco ci serve per sentirci tutti uniti e in armonia.

    Un abbraccio

    Cinzia

    RispondiElimina
  34. Ciao, contraccambio il saluto ^_^... molto interessante l'esperienza raccontata in questo post, è intrisa di una religiosità sana e di una certa spiritualità interiore che contrasta con certi aspetti degenerativi della religiosità stessa... Ti auguro di trascorrere una lietissima serata, un saluto da Lorenzo.

    RispondiElimina
  35. é sempre bello imparare cose nuove :)

    buon weekend

    RispondiElimina
  36. ti lascio un saluto, un abbraccio e ti auguro buona serata. tornerò per leggerti, ora scappoooooooo!

    RispondiElimina
  37. La meditazione ti cambia la vita... qualsiasi strada si scelga ..

    Adoro questa canzone

    Buona serata e buon w.e.

    RispondiElimina
  38. Nn ci crederai ..ma stamattina...

    ti ho sfiorata cn il pensiero parlando di questa tua esperienza di meditazione ad un'amica sul lavoro.

    Dolce week.

    RispondiElimina
  39. Che bella testimonianza. Ragazza il bene esiste!Tiramolo fuori.

    RispondiElimina
  40. Bella l'esperienza e bella la foto della casa di campagna (la tua?): quasi si respira un'aria di pace, serenità..

    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  41. Sinceramente a me questi gruppi pseudo religiosi fanno paura, già tutte le religioni, proprio perchè tante e ognuna di esse crede di essere l'unica, non sono credibili.

    Per il resto posso dirti che piove anche nella mia città, ma a noi che c'è nè importa, abbiamo o no l'ombrello?

    Ciao cara, federico.

    RispondiElimina
  42. utente anonimo3 agosto 2008 02:56

    Ho passato molti anni nei ricostruttori. State attenti, non sono ciò che vogliono apparire. Date un occhiata a questi link. In molti li chiamano i Distruttori. Abbiamo bisogno di spiritualità e questo è bello. Purtroppo su questo bisogno c'è chi specula a proprio vantaggio. Leggete bene questi link. Vi auguro di rimanere liberi e di non cadere in simili trappole anche se appaiono belle ad una prima vixita superficiale. Tieniti la tua bella esperienza, quella è tutto merito tuo, e vai avanti libera!




    http://blog.libero.it/contemax2008/4679081.html



    http://www.esicasmo.it/RIC/Ricostruttori%20nella%20preghiera.htm



    http://www.bambinicoraggiosi.com/?q=node/372


    http://vaticano.noblogs.org/post/2007/12/23/i-guru-nascosti-in-chiesa



    RispondiElimina